Quattro ori per gli italiani in Canada.

Si sono conclusi  a Vancouver  i primi Americas Masters Games a cui l’Italia ha partecipato con due squadre di volley e sette coppie nel beach-volley.

Dopo le partecipazioni  ai World Masters Games 2013, dove hanno vinto un oro, due argenti ed un bronzo,  agli European Masters Games 2015, conclusi con un oro ed un argento, la spedizione  dei Master italiani a Vancouver  si conclude con 4 ori e due argenti.

Si inizia con il torneo di beach-volley, giocato sulla caratteristica Kipsilano Beach, che vede trionfare le ragazze  Over45 che conquistano il primo posto con la coppia Cristofoletti – Pasini.

Nel torneo maschile Over45 la coppia Bocchi –Gaibazzi finisce al secondo  posto dopo aver giocato un ottimo torneo.

Quarto ed  quinto posto per le coppie italiane negli Over50 con Buso-D’Angelo che si fermano ai quarti e Donati-Passani che perdono la finale per il bronzo.

Dominio italiano negli Over55 con Babini-Recine che si impongono in finale su Cella-Raffaldi e con Bernardi-Sacca’ che chiudono al quarto posto.

Al termine del beach-volley inizia il torneo di pallavolo indoor con le nostre due rappresentative che vengono inserite in due diversi gironi, la Over45 nel torneo che raggruppa le squadre da 30+ fino a 45+ e la Over55 nella pool da 50+ a 60+.

Si parte con un girone alla italiana in cui i nostri Over 45 nei primi due giorni di gara superano le formazioni canadesi e statunitensi partecipanti al torneo e finiscono al primo posto con cinque vittorie ed un solo set perso.

Il terzo giorno di gara inizia con la semifinale vinta dagli O45 due a zero contro i canadesi di Westpark e li vede arrivare alla medaglia d’oro superando Fog Canada40 per due a zero dimostrando una netta supremazia sui piu’ giovani avversari.

Nel torneo50\55\60 i nostri portacolori vengono superati solo dagli svizzeri di Swiss Volley Master 50 per due a uno al termine di un incontro molto combattuto, mentre vincono per  due a zero contro le altre quattro squadre canadesi e statunitensi e chiude al secondo posto nella poll.

Si deve giocare quindi la semifinale contro l team Usa, che viene superato per due a zero con una buona prestazione.

La finale vede scendere in campo nuovamente gli italiani ed i piu’ giovani svizzeri.

Partono bene gli azzurri che vincono bene il primo set, ma gli avversari non demordono e si impongono meritatamente nel secondo parziale portando le squadre al tie-break.

Iniziano meglio gli italiani che sono avanti 8-5 al cambio campo ed arrivano fino al 13-10 prima di subire la rimonta degli avversari che hanno un match-ball sul 14  a 13 per loro.

Nel finale al cardiopalma  e’ l’Italia55 ad imporsi 16 a 14 ed a portare a casa la medaglia d’oro.

Si conclude quindi con un grosso successo sportivo la spedizione canadese organizzata da Giancarlo Dametto e dal Team Manager Lamberto Padovani e supportata da alcune aziende come la Barikell, la Steel Frost, la Gold Sport, la Gibertini Petroli, la Refa, la GiocasaMo e la Advanced Distribution di Gianni Lanfranco con il marchio Adidas.

 

Raccolta fotografica sul nostro sito www.volleymaster.it

10/09/2016